Tecnica del sistema

Modello costruttivo Klick-Giunto a listello

Descrizione del sistema

  • Lunghezza lastre fino a 20 m
  • Eseguibile a partire da pendenze maggiori di 3° (5%)

La copertura RHEINZINK-Klick - Giunto a listello è eseguibile per pendenze a partire da 3° (5%). Il fissaggio avviene attraverso apposite staffe Klick in acciaio zincato, le quali costituiscono allo stesso tempo il J376supporto per i cappellotti coprigiunto da applicarsi semplicemente a scatto.

La profilatura delle lastre può avvenire in officina oppure direttamente in cantiere mediante macchine profilatrici mobili. Con il sistema RHEINZINK-Klick non è richiesta una successiva aggraffatura dei giunti, né manuale né a macchina.

La dimensione del giunto è di ca. 5 cm di altezza e 6 cm di larghezza, contribuendo così a una maggiore marcatura nella ripartizione delle lastre e di conseguenza del tetto.

Ulteriori accessori completano questo sistema di copertura di posa semplice e razionale.

Dimensioni / spessore del metallo

  • Larghezza coils 470 - 670 mm 
  • Larghezza lastre da 400 a 600 mm 
  • Spessori del metallo 0,7 mm / 0,8 mm
  •  Lunghezza lastre ≤ 30 m
  • Lunghezza media massima 7.0 m

Le larghezze standard del nastro da 570 e 670 mm (vedi aggraffatura doppia) si sono affermate anche per questo sistema di copertura. Con un'alzata laterale di 47 mm, l'interasse delle lastre posate differisce però da quelle aggraffate (ca. 15 mm in meno). Nel caso RHEINZINK-Klick l'interasse misura rispetticamente 485 e 585 mm circa.

Le esperienze pratiche hanno però mostrato che in casi specifici è indicato ridurre l'interasse delle lastre ed aumentare lo spessore del metallo, al fine di evitare eventuali deformazioni causate dall'azione del forte risucchio del vento.

Normalmente le lastre hanno una lunghezza fino a 20 m. Di fronte ad un comportamento relativamente libero per quanto riguarda la dilatazione delle lastre, specifico del sistema, la limitazione della lunghezza è motivata soprattutto da aspetti organizzativi in cantiere (movimentazione ecc.).

Anche nel sistema di copertura RHEINZINK-Klick, l'esecuzione dei dettagli costruttivi, in particolare i fissaggi dovranno tenere conto della dilatazione termica delle lastre.

Per eseguire il collegamento tra le lastre, sia per motivi tecnici che architettonici, si possono eseguire giunzioni trasversali.

Forme speciali

  • Tetto centinato convesso
  • Tetto a lastre coniche

Per un raggio di curvatura convesso oltre circa 65 m le lastre con Klick-Giunto a listello si autocentinano. La precentinatura dei componenti di tale sistema di copertura (ovvero per raggi di curvatura inferiori) non è tecnicamente possibile.

Per eseguire i manti di tetti conici o speciali esecuzioni di conversa si utilizzano lastre coniche. La larghezza ovvero l'interasse delle stesse secondo la raggiera conica, per motivi di fabbricazione non dovrebbe superare i 100 mm min. e max. 800 mm, in funzione ai carichi del vento In Per coperture a monofalde la larghezza non dovrebbe superare i 445 mm ovvero un interasse di 485 mm).

Fissaggio

RHEINZINK Klick-Giunto a listello viene indirettamente  fissato mediante apposite staffe in acciaio zincato lunghe 500 mm nonché scossaline d'aggancio nei risvolti alle estremità.
Le lastre posate ad una distanza pari a 50 mm, vengono agganciate con apposite staffe e fissate con almeno due viti al supporto, successivamente si ricoprono i giunti con i cappellotti, inserendoli a scatto. Per mezzo di una tabella, in accordo con la normativa DIN 1055 Part 4, si possono calcolare il numero di staffe a mq, in funzione dello sforzo di risucchio del vento, degli elementi di fissaggio nochè  dall'interasse delle lastre e lo spessore del metallo.

Seleziona i documenti per il download Ulteriore richiesta via posta Dimensioni Tipo Lingua Cambia
seleziona tutto seleziona tutto
  
RHEINZINK COPERTURE
676 KB PDF Italiano 06.04.16


RHEINZINK worldwide

Contatto telefonico
 
+39 045 6210 310